Decorare il mobile del bagno


Per arredare il nostro bagno, abbiamo deciso di trasformare un vecchio mobile sotto lavello in legno truciolato,stile classico, in un mobile bagno con più personalità. Gli ingredienti sono soltanto pennelli, vernice e un po’ di creatività.Abbiamo scelto due tonalità di colore che si abbinano molto bene alle pareti ed agli accessori cromati del bagno.



L’occorrente:
-Pennelli
-vernice color tortora ed argento
-nastro adesivo da pittore
-lamiere di alluminio del tipo mandorlato
-piedini in ferro da mobilio
-maniglie cromate quadrate

Per prima cosa,avendo la necessità di alzare di qualche centimetro il nostro mobiletto abbiamo acquistato quattro piedini in ferro cromato che abbiamo fissato con delle viti a legno sotto la base del mobile. I piedini sono di facile reperibilità in tutti i negozi di bricolage.
Successivamente abbiamo svitato le vecchie maniglie ed otturato i fori delle viti con del semplice stucco per legno.
A questo punto abbiamo carteggiato gli sportelli del mobile ed applicato una mano di cementite,una volta asciugata abbiamo disegnato con la matita le forme a scacchi sugli sportelli pitturando successivamente,i vari rombi ottenuti con colori alterni tortora ed argento,delimitando i contorni con del nastro carta da pittura. Infine abbiamo delineato le linee di demarcazione fra i vari rombi con della vernice nera lucida.

Dipingere sportelli mobile bagno

Asciugata la vernice abbiamo praticato i fori con un trapano e fissato le nuove maniglie cromate (acquistate all’ ikea in offerta a circa 2 euro).
Per distanziare un po’ il mobiletto dal muro abbiamo utilizzato delle stecche di alluminio mandorlato alte circa 10 centimetri, fissandole sul retro con del silicone ed alcune viti. Eccolo qui di seguito finito e montato:

Mobile bagno decorato

decorare mobili