Lampada fai da te mattoncini Lego e legno


La passione per il recupero e per il fai da te ha dato vita ad un nuovo progetto. Ci voleva un’idea per mascherare i segni del tempo di un vecchio trave di legno e la lampadina si è accesa quando l’occhio si è fermato sulla scatola contenente i preziosi cimeli d’infanzia, nascosto tra mille cianfrusaglie si nascondeva infatti un classico senza tempo, l’unico oggetto che poteva riparare e ricolorare gli angoli erosi di quel tronchetto che stava per essere abbandonato: i preziosi mattoncini Lego.lampada legon city 3 small
Ecco come si presenta la nostra lampada LegOn:
LegOn nasce da un’unione di passioni: la rielaborazioni di cianfrusaglie che sembrano destinate alla distruzione e quei colorati mattoncini che permettono alla fantasia di ogni età di “creare”.
A cosa servono i mattoncini? A costruire, ed in questo progetto il concetto utilizzato è stato proprio questo: ricostruire e riparare con i mattoncini dell’infanzia un tronco di legno. Ed infine, come ogni buona idea, non può mancare il suo elemento principale, una lampadina.
Sono stati creati due progetti concettualmente diversi , LegOn City e LegOn Wow, andiamoli a scoprire:

Con LegOn City si è voluto costruire una città con tanto di fiume, cascata, centrale idroelettrica, laghetto, palazzi e l’immancabile fonte di vita, la luce! Ma come si accende una lampadina di una lampada di recupero e riciclo? Ovviamente grazie all’ausilio della cascata! Infatti la roccia al centro della cascata nasconde un pulsante di accensione che “azionerà” la centrale posta in alto e che fornirà l’energia necessaria ad accendere la futuristica lampadina! E come ogni città green che si rispetti, oltre all’energia prodotta naturalmente, non può mancare un’area verde con il laghetto per il relax e per fantasticare su una nuova costruzione!

lampada legon city small

lampada legon city 4 small



LegOn Wow! “Wow la luce, che meraviglia!” Così esclamò Lucio, che all’apparenza era un semplice costruttore e operaio di una comunissima città dopo aver, finalmente, riparato quel tronchetto di legno destinato al fuoco e averlo….elettrizzato. Un’opera senza paragoni, infatti, Lucio aveva escogitato una serie di accortezze per nascondere tutti i fili che aveva utilizzato per dar luce alle sue idee. Aveva utilizzato mattoncini verdi, bianchi e blu per riparare gli angoli erosi,ma non aveva resistito e aveva osato…era uscito dagli schemi di costruzione e si era cimentato nell’impresa folle di fare l’elettricista e il risultato è stato strabiliante anche per lui. E come poteva far accendere la lampadina? Ovviamente con uno dei pezzi più classici dei classici…il fenomenale, unico e superversatile mattoncino cubo rosso 300321, basterà pigiarlo per dar luce a LegOn Wow.

lampada legon wow small

lampada legon wow 3 small