Accendere la luce da due punti deviata


Capita spesso che facendo qualche lavoro in casa abbiamo la necessità di effettuare il collegamento di una lampada che si accenda da due punti (da due deviatori), ecco come si fa questo tipo di collegamento chiamato deviata.

PRIMA DI OGNI OPERAZIONE STACCATE SEMPRE LA CORRENTE DALL’INTERRUTTORE GENERALE POSTO ALL’INTERNO DEL QUADRO ELETTRICO DELLA VOSTRA ABITAZIONE.

Questo tipo di collegamento è detto “deviata” ovvero possiamo accendere e spegnere una luce da due punti diversi.
E’ utilizzato nelle zone di passaggio come per esempio scale corridoi ecc. Per ottenere questa funzione bisogna utilizzare due dispositivi denominati deviatori i quali hanno una morsettiera posteriore con tre alloggiamenti solitamente denominati in questo modo:

morsetto A
morsetto B
morsetto L1

Come potete ben vedere dalla foto che segue:

 

Come effettuare il collegamento:

Colleghiamo il neutro (FILO BLU) al porta lampada.

I due deviatori devono essere collegati insieme tramite i morsetti A e B (utilizziamo due fili dello stesso colore o neri o marroni o grigi)

Il morsetto L1 di uno dei due deviatori deve essere collegato alla Fase (FILO MARRONE o GRIGIO o NERO)

Mentre l’altro morsetto L1 del secondo deviatore va collegato al portalampada. Date uno sguardo al disegno:

schema elettrico deviata