Realizzare un buffo Frankestein per Halloween riciclando una bottiglia di plastica


Ecco come trasformare delle bottiglie di plastica in addobbi per Halloween, simpatici e facili da realizzare, in questo articolo proponiamo un’ idea per realizzare un buffo Frankenstein per decorare la festa del 31 ottobre, il procedimento è veloce, facile da realizzare anche con i bambini.
OCCORRENTE :
-Una bottiglia di plastica a base quadrata, noi abbiamo utilizzato quella del latte
-sei tappi di plastica
-colla a caldo
-colore acrilico verde
-un pennarello indelebile nero ed uno bianco
-un pezzo di carta alluminio

Abbiamo tagliato la bottiglia di plastica a circa 11 cm dalla base (abbiamo utilizzato quella del latte di forma quadrata) e poi l’abbiamo dipinta con un colore acrilico verde acido:

bottiglia plastica quadrata tagliata
Per realizzare i finti bulloni collocati alle estremità della testa di Frankenstein,  abbiamo utilizzato quattro tappi di plastica incollati due a due e rivestiti con la carta alluminio per dare l’effetto metallico .



incollare due tappi di plastica

rivestire tappi plastica con carta stagnola alluminio

Dopo che la vernice si era asciugata abbiamo preso un pennarello nero e abbiamo disegnato la bocca i capelli e la cicatrice sulla fronte mentre con il pennarello bianco abbiamo disegnato le linee dei denti di Frankenstein, a questo punto abbiamo incollato due tappi di plastica bianchi per fare gli occhi, disegnando le pupille sempre con il pennarello nero.

frankestein realizzato con bottiglia di plastica