Come fare un portacandele con le bottiglie di plastica


In questo articolo parliamo di come realizzare un porta candele sfruttando la parte superiore di una bottiglia di plastica
decorata con un po’ di glitter.

Per prima cosa abbiamo preso una bottiglia di plastica di quelle sagomate come ad esempio quella dell’aranciata, l’abbiamo tagliata a circa 20 centimetri dalla parte superiore.
Con le forbici abbiamo tagliato la bottiglia di plastica a spicchi fino ad una decina di centimetri dal collo della stessa, dalla foto che segue si può capire meglio:

tagliare la parte superiore di una bottiglia di plastica
A questo punto con l’ausilio di una candela abbiamo riscaldato leggermente gli spicchi di plastica e li abbiamo piegati verso l’esterno, dopodiché abbiamo cosparso le punte di plastica di colla e le abbiamo immerse nella porporina che resterà attaccata al nostro porta candela di riciclo.

Decorare le punte di plastica con i glitter o porporina
A questo punto per donare stabilità al nostro porta candela fai da te,abbiamo preso alcuni sassi levigati da aiuola e li abbiamo incollati intorno al portacandele di plastica riciclata qui di seguito in foto potete vedere il risultato che abbiamo ottenuto:



porta candela riciclo

Se volete vedere come realizzare un porta candele d’arredo con il riciclo di rami di legno potete dare un’occhiata a questo link Fare un porta candele con legni riciclati.