dipingere una vecchia porta di legno

Rinnovare le vecchie porte di casa


Con un po’ di ingegno e voglia di fare possiamo rinnovare le vecchie porte della nostra casa evitando di spendere soldi per acquistarne delle nuove.Abbiamo scelto di colorare le porte con vernice ecologica tipo argento e le vecchie maniglie le abbiamo tinte con vernice sempre ecologica glitterata fucsia.

Ecco come era la porta prima di effettuare la verniciatura:

vecchia porta di legno da restaurare

 

Risultato ottenuto dopo la verniciatura:

dipingere una vecchia porta di legno

 

Abbiamo proceduto in questo modo,abbiamo smontato la porta sfilandola dalle sue cerniere e l’abbiamo poggiata su due cavalletti di legno. Dopodiché con della carta vetrata (noi abbiamo usato la 240) abbiamo carteggiato la porta per poterla dipingere meglio.

Poi abbiamo impastato un po’ di stucco per legno ed abbiamo riempito alcuni graffi e crepe presenti sulla porta ed una volta asciugato lo abbiamo carteggiato nuovamente.

Finita la fase di preparazione delle porte abbiamo cominciato a dipingerle con un comune pennello e della vernice all’acqua argentata.

Per le maniglie dopo averle carteggiate abbiamo applicato una mano di fondo fissativo foundgrap apposito per metalli per facilitare l’adesione della vernice.

Una volta asciugata la vernice abbiamo steso una mano di finitura trasparente protettiva per rendere più resistenti all’uso quotidiano le vecchie maniglie.

Dalle foto non si vede bene il colore delle maniglie dal vero l’effetto è molto piu’ bello,Prima:

vecchia maniglia porta
Dopo:

vecchia maniglia di ottone verniciata

Con lo stesso colore abbiamo dipinto anche le vecchie placchette della luce.
Se volete vedere altre idee su come decorare le placchette degli interruttori cliccate questo link Placchette interruttori