Illuminare l’ingresso di casa con una luce inserita in una finta piattabanda di legno


Avevo la necessità di creare un rivestimento di legno sopra al portone di ingresso del mio rustico,per coprire la piattabanda di ferro e far si che sembrasse di legno come quelle di una volta e allo stesso tempo sfruttarla per creare un punto luce.
Per ottenere questo risultato ho unito ed incollato alcune tavole al fine di ottenerne una più grande di circa 2 metri di lunghezza per 1 metro di larghezza.
La tavola è stata sagomata come l’apertura del portone lasciandola un paio di centimetri più larga in modo tale da poterla infilare come un “cassetto” nella nicchia del portone d’ingresso.
Quindi ho scalfito un po’ il muro lateralmente creando due tracce profonde un paio di centimetri per far entrare un po’ nel muro la finta piattabanda di legno.Successivamente l’ho bloccata avvitandola con degli stop a muro.
La parte frontale ed i due pezzetti laterali li ho chiusi con delle tavole alte circa 8 centimetri ottenendo così uno spazio vuoto interno.

fare una finta piattabanda di legno



Nello spazio vuoto ottenuto (dalla foto si comprende meglio) ho messo una lampada al neon al fine di ottenere una luce  diffusa che mi illumina l’ingresso .
A questo punto ho verniciato la finta piattabanda facendo ben attenzione a non sporcare il muro infatti come potete vedere dalla foto ho utilizzato del nastro carta per evitare di fare sbavature sulla parete verniciata.

verniciare piattabanda legno
Eccola montata con la luce interna a neon accesa ,un’idea originale per arredare e illuminare l’ingresso di casa e creare un effetto o meglio dare un tocco di antico alla nostra casa.

fare una copertura in legno sopra la porta

mettere una luce sopra la porta d'ingresso