Restaurare e decorare con un nuovo look un vecchio tavolo di legno


Come riparare e restaurare un vecchio tavolo di legno rotondo e farlo tornare di nuovo splendente. Ecco qua che la gamba del mio tavolo decide di rompersi,lo ammetto la colpa è stata mia quindi ho dovuto provvedere da me alla riparazione…mica lo potevo buttare via dopo anni di lodevole servizio!!! 🙂 ed allora con l‘occasione dopo averlo riparato l’ho anche dipinto a nuovo donandogli un nuovo look.
OCCORRENTE:
-tasselli di legno
-colla vinilica
-trapano con punte per il legno
-piastrine di ferro
-viti per il legno
-morsetto da falegname
-vernice
Per fissare di nuovo il pezzo di gamba in legno che si era spezzato ho deciso di utilizzare questo metodo,ovvero di incollare il pezzo con della colla vinilica e rinforzarlo con due perni di legno.
Quindi ho segnato (linee nere che vedete in foto) i punti di contatto delle due parti in legno al fine di effettuare i fori per inserire i tasselli in legno di rinforzo.

gamba tavolo legno rotta
A questo punto con il trapano ho effettuato i fori ed ho infilato i perni di legno incollandoli con del vinavil.

fare i fori ed inserire perni di legno



mettere la colla ed incollare le due parti di legno

Ho incollato le due parti della gamba del tavolo e le ho strette fra loro con un morsetto da falegname lasciando asciugare la colla per una notte.

stringere con morsetto le tavole di legno

Poi ho avvitato due piastrine di ferro sotto la gamba del tavolo per fornirgli ulteriore consistenza.
A questo punto non ci restava che donargli un nuovo look ed abbiamo scelto una pittura grigio metallo per il corpo e la base del tavolo mentre abbiamo sverniciato il piano d’appoggio e lo abbiamo trattato con la gomma lacca.
Il tavolo riparato prima della decorazione:

tavolo rotondo di legno vintage

Il tavolo rotondo di legno dipinto e trattato con gommalacca:

vecchio tavolo legno restaurato e dipinto argento